Regione Toscana - mobilità

Regione Toscana - mobilità

bookcrossing

bookcrossing

LE NOTTI DELL'ARCHEOLOGIA

LE NOTTI DELL'ARCHEOLOGIA

4^ GIORNATA GIOCHI DELLA GENTILEZZA

4^ GIORNATA GIOCHI DELLA GENTILEZZA

Eventi e manifestazioni

 

Avviso agli iscritti nell'albo degli scrutatori di seggio elettorale. Scrutatori che si trovano in stato di disoccupazione o che sono presi in carico dai servizi sociali.

 

Scadenza termine per presentare domanda: 16 aprile 2019 ore 12:00.

 

Vista la Delibera di Consiglio Comunale n° 19 del 18/03/2015 la quale stabilisce che la nomina degli scrutatori di seggio elettorale avvenga, da parte della commissione elettorale comunale, tra gli iscritti all'albo scegliendo, preferibilmente, coloro che si trovano in stato di disoccupazione, coloro che sono presi in carico dai servizi sociali poiché in condizione di povertà o con reddito limitato o situazione economica disagiata.

Si precisa altresì che la manifestazione di volontà dei cittadini ad essere selezionati in qualità di scrutatori dalla commissione elettorale non è per la stessa vincolante.

Gli iscritti all'albo che sono in possesso dei requisiti sopra menzionati possono presentare all'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune apposita dichiarazione da rendere attraverso la compilazione dell'apposito modulo. La presentazione del suddetto modulo deve avvenire entro il 16 aprile 2019 ore 12:00.

I criteri a cui la commissione elettorale di scelta degli scrutatori si atterrà saranno quindi:

  1. La commissione elettorale comunale sceglie gli scrutatori in applicazione dell'articolo 6, commi 1 e 2, della legge 8 marzo 1989, n. 95 (Norme per l'istituzione dell'albo e per il sorteggio delle persone idonee all'ufficio di scrutatore di seggio elettorale e modifica all'articolo 53 del testo unico delle leggi per la composizione e la elezione degli organi delle amministrazioni comunali, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 16 maggio 1960, n. 570), scegliendo, preferibilmente, fra i seguenti soggetti:

a) persone in stato dì disoccupazione ai sensi dell'articolo 12 del regolamento emanato con decreto del Presidente della Giunta Regionale 4 febbraio 2004, n. 7/R (Regolamento regionale di attuazione degli articoli 22-bis e 22-ter della legge regionale26 luglio 2002, n. 32 'Testo Unico della normativa della Regione Toscana in materia di educazione, istruzione, orientamento, formazione professionale e lavoro" in materia di incontro fra domanda e offerta di lavoro ed avviamento a selezione nella pubblica amministrazione), iscritte nell'elenco anagrafico di cui all'articolo 5 del medesimo d.p.g.r. 7/R/2004;

b) persone prese in carico dai servizi sociali, in condizione di povertà o con reddito limitato o situazione economica disagiata ai sensi della dell'articolo 7, comma 6, lettera a), della legge regionale 24 febbraio 2005, n. 41 (Sistema integrato di interventi e servizi per la tutela dei diritti di cittadinanza sociale).

  1. I soggetti interessati, entro il 16 aprile 2019 ore 12:00, presentano al comune, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa), un'autocertificazione delle condizioni personali di cui al comma 1, lettere a) e b).

 

Download del modello