Privacy

Indice articoli

Il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 - relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati, noto anche come GDPR, ha modificato, in parte, le indicazioni normative richieste dal Decreto legislativo 196/2003. Nel mese di settembre 2019 il Decreto legislativo 196/2003 è stato poi armonizzato al Regolamento UE, con il Decreto Legislativo 101/2018. Il testo coordinato è disponibile sulla pagina dedicata del Garante della PrivacyIl GDPR, è efficace in tutti gli Stati membri dal 25 maggio 2018.

Il diritto alla protezione dei dati personali è riconosciuto come un diritto fondamentale. L’art. 1 del D. lgs. 196/2003 e ss.mm.ii. recita: “Il trattamento dei dati personali avviene secondo le norme del regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, di seguito «Regolamento», e del presente codice, nel rispetto della dignità umana, dei diritti e delle libertà fondamentali della persona”.

La normativa impone ai Titolari dei trattamenti una serie di adempimenti per garantire misure di tutela e garanzia dei dati trattati secondo il nuovo principio di responsabilizzazione.

Il Comune di Montopoli in Val D’Arno, in qualità di Titolare del trattamento, ha intrapreso una serie di interventi di tipo strutturale e organizzativo per l’applicazione della nuova normativa, tra cui:

Sono inoltre state svolte, tra le altre, le seguenti azioni:

  • Nomina degli Responsabili del trattamento dei dati (art. 28 del GDPR)
  • Predisposizione del Registro dei Trattamenti (art. 30 del GDPR)
  • Svolgimento di corsi di formazione

L'attività di aggiornamento degli Autorizzati è svolta periodicamente e quando necessario.